2017
18-23 novembre
English version Torna alla Home page

<< indietro

The Cousin -


Anno: 2017
Nazione: Israele
Genere: Lungometraggio
Durata: 93
Lingua: Ebraico - Arabo
Regia: Tzahi Grad
Sceneggiatura: Tzahi Grad
Montaggio: Sari Bisharat, Danny Rafic
Fotografia: Eitan Hatuka
Musica: Sapir Matityahu
Cast: Alla Dakka, Osnat Fishman, Tzahi Grad
Produzione: Ehud Bleiberg, Tzahi Grad, Barak Kessler,

Naftali vive con sua moglie e due figli in un villaggio nel centro di Israele. Da molto tempo sogna di ristrutturare il suo studio e ora ha trovato finalmente i soldi per farlo. Assunto Fahed, un operaio palestinese raccomandato dal suo giardiniere, inizia i lavori. L’arrivo del “cugino” arabo nel quartiere coincide con un caso di molestie sessuali a una giovane locale. Quando i sospetti si concentrano su di lui, Naftali è l'unico che può difenderlo, sfidando la famiglia e gli abitanti del villaggio.

 

Naftali lives with his wife and two children in a village in the heart of Israel.  He has finally gathered enough money to restructure his studio, a long held dream of his.  He engages Fahed, a Palestinian handyman recommended by his gardener, and the work begins.  The arrival of the Arab ‘cousin’ in the area coincides with a case of sexual assault on a local young woman.  When suspicions turn to Fahed, Naftali is the only person who can defend him, challenging both his family and the inhabitants of the village.

EDIZIONE 2017






Imamgini dal festival



Condividi