2012
3-7 novembre
English version Torna alla Home page

<< indietro

No. 17 - HeHarug Ha-17 (La diciassettesima vittima)


Anno: 2004
Nazione: Israele
Genere: Documentario
Durata: 75
Lingua: Ebraico - Inglese
Regia: David Ofek
Montaggio: Aril Lahav Leibovitz
Fotografia: Ron Rotem
Musica: Ophir Leibovitz
Produzione: Elinor Kowarsky

 

Il cinque giugno del 2002 un terrorista palestinese si è avvicinato ad un autobus vicino a Megiddo facendosi saltare in aria. Il risultato: cinquanta feriti e diciassette morti. Una delle vittime non è stata identificata e la sua salma è stata sepolta in una fossa comune. David Ofek ha seguito durante sei mesi la commissione il cui compito era di identificare la diciassettesima vittima. Non avendo nessuno reclamato il corpo, peraltro completamente dilaniato dall’esplosione, l’indagine si insabbia rapidamente. Ofek decide allora di iniziare un’indagine per conto suo, con gli strumenti del regista e non del poliziotto, lanciandosi in una missione impossibile. Tuttavia, nel corso delle ricerche, scopre la realtà israeliana. Proprio quando le ricerche sono a un punto morto, egli scopre un indizio inatteso che forse gli permetterà di risolvere il mistero...

 

Un’opera forte che cerca, con grande sensibilità, ironia e curiosità, di cambiare la realtà.

EDIZIONE 2012






Imamgini dal festival



Condividi