English version Torna alla Home page

<< indietro

Selezioni di animazioni da Israele


Anno: 2018
Nazione: Israele
Genere: Animazione
Durata: 60
Lingua: Ebraico
Regia: a cura di Hanan Kaminski

Maagalim – Cycles (Cerchi), 

Israele, 2016 3’31’

La canzone parla del tempo che passa, svanendo verso il nulla, e la nostra abilità limitata di affrontarlo. Al regista, l’ispirazione è venuta alcuni anni fa dopo una visita al Musée Mécanique di San Francisco, un museo dedicato ai giochi meccanici e a moneta.

America

Israele, 2018   15’22’’

Tel Aviv 1950, una madre e suo figlio ricevono un telegramma che li invita a rispondere ad una telefonata dall’America. La prospettiva della telefonata accende la speranza per una vita migliore nel cuore della madre, mentre il figlio è impegnato con il suo mondo fantastico ispirato dalla sua vita in Israele.

Zinuk – Leap   (Salto)

Israele, 2017   6’12’’

Una giovane donna, che per tutta la sua esistenza si è presa cura della nonna, cerca di scappare dall’edificio che ospita la sua casa: i palazzi creano un muro, imprigionando i suoi abitanti

The Fieldmarshal

Israele, 2016   11’02’’

Un film d’animazione commovente ed intenso sulla figura del “Fieldmarshal Archibald Lumumba”, inventato da Uri Grossman. Il film lascia lo spettatore con un sorriso amaro, misto alle lacrime e pone questioni su sogni e guerre, perdita e desiderio. Gli spettatori osservano lo scrittore David Grossman che intervista il figlio Uri nei panni del Fieldmarshal, che risponde alle domande del “giornalista”. Il film introduce gli spettatori nel mondo creativo di Uri, ucciso durante la seconda guerra in Libano.

Ma’rot – Mirrors

Israele, 2015   7’05’’

La relazione tra una giovane ragazza e suo padre si riflette adesso che trascorrono molto tempo in macchina, guidando su una strada senza fine.

How and why Don Jose Dissipated

Israele, 2018   12’37’’

Un incontro tra un turista ozioso ed un’ape noiosa si trasforma in una situazione surreale che disintegra la realtà vissuta e diventa un folle viaggio verso la coscienza del nostro eroe.

Lose this Child

Israele, 2011   3’43’’

A volte una spiaggia non è solo una spiaggia. Appena il sole tramonta sul mare, la sabbia prende e le forme di un intero ecosistema di vita acquatica. Tartarughe marine nascono, anguille emergono per inseguire la preda, e Madre Natura dirige il tutto.

 

 

Maagalim – Cycles

Israele, 2016 3’31’

The song is about time passing by, fading a way in to nothingness, and our very limited ability to cope with that. The inspiration came from a visit a few years back at Musée Mécanique in San Francisco, a museum devoted to antique penny arcade machine.

America

Israele, 2018   15’22’’

In 1950 Tel Aviv, a mother and her son receive a telegram with an invitation for a phone call from America. The prospects of the call spark hope for a better life in the mother's heart while her son is busy in his own fantasy world inspired from his life in Israel.

Zinuk – Leap  

Israele, 2017   6’12’’

A young woman, who has been carrying her grandmother on her back for her whole life, tries to escape a tenement, whose buildings form a wall, imprisoning its inhabitants.

The Fieldmarshal

Israele, 2016   11’02’’

A moving and poignant animation film about the irrepressible figure of Fieldmarshal Archibald Lomumba, conjured up by the late Uri Grossman. The film leaves the viewer with a bitter smile mingled with tears, and poses questions about dreams and wars, loss and longing. Viewers watch David Grossman interviewing his son Uri who takes on the personality of the Fieldmarshal, responding to the “journalist’s” candid questions. The film introduces viewers to Uri’s creative world, shattered when he was killed during the Second Lebanon War.

Ma’rot – Mirrors

Israele, 2015   7’05’’

 

The relationship between a young girl and her father is being reflected as they spend time together in a car, driving on an endless road.

How and why Don Jose Dissipated

Israele, 2018   12’37’’

An encounter between a lazy tourist and an annoying bee develops into a surreal situation that disintegrates the experienced reality and turns into a mad journey to our hero’s consciousness.

Lose this Child

Israele, 2011   3’43’’

Sometimes a beach is not just a beach. As the sun goes down over the ocean, the sand comes to life and takes on the forms of an entire mini eco-system of aquatic life. Sea turtles are born, eels emerge to pursue their prey and Mother Earth orchestrates it all.

SCRIVI UN COMMENTO










Sponsor AcomeA
Sponsor