05-09-2017 Foxtrot di Samuel Maoz alla Mostra del Cinema a Venezia

Alcuni soldati israeliani annunciano alla famiglia la morte del loro congiunto. Nella sequenza successiva vediamo il soldato dato per morto ad un checkpoint che, nel silenzio, riflette e disegna. Si ritorna in famiglia e i soldati comunicano che c’è stato un errore. Jonathan Feldman è vivo. Intanto all’interno del nucleo familiare qualcosa è mutato poiché i genitori si sono separati. Ma in effetti il giovane militare è stato vittima di un incidente.