04-09-2017 Cinematografia israeliano alla 72 Mostra del Cinema di Venezia. The Cousin di Tzadi Grad

The Cousin (Ha Ben Dod), afferma il regista, è una riflessione sincera e chiara su un conflitto attuale. Tratta la paura dello straniero e dell’ignoto e di come essa diventi razzismo. Però è anche divertente. Il film parla dei dubbi e della perdita di controllo e della ricerca dello humour in situazioni delicate e scabrose.