2019
16-20 novembre
English version Torna alla Home page

<< indietro

06-11-2019 Cinematographe

Pitigliani Kolnoa Festival 2019: al via la 14 edizione della manifestazione

Giunto alla sua quattordicesima edizione, il Pitigliani Kolno’a Festival proporrà al pubblico opera che hanno riscosso successo non solo in Israele ma anche all’estero

Torna a Roma per la sua quattordicesima edizione il Pitigliani Kolno’a Festival – Ebraismo e Israele nel Cinema, la manifestazione dedicata alla cinematografia israeliana e di argomento ebraico, prodotta dal Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani. Diretto da Ariela Piattelli e Lirit Mash, il festival sarà ospitato ancora una volta dalla Casa del Cinema e dal Centro Pitigliani stesso.

Anche quest’anno, il Pitigliani Kolno’a Festival proporrà al suo pubblico opere che hanno riscosso successo non solo in Israele ma anche all’estero e che rappresentato la varietà e il multiculturalismo che compone la società israeliana di oggi. Oltre alla sezione “Panorama sul nuovo cinema israeliano”, tra gli appuntamenti di questa edizione troviamo la consegna del Premio alla Carriera 2019 al regista Eran Riklis, uno dei più importanti rappresentanti del cinema israeliano. Tra i suoi film ricordiamo Finale di coppa, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1991 e al Festival Internazionale del Cinema di Berlino nel 1992, ma anche Zohar (1993), il più grande successo al box office israeliano degli anni Novanta e La sposa siriana, con il quale si aggiudica numerosi premi, tra cui il Premio del Pubblico del Festival di Locarno. A questi sono poi seguiti Il giardino di limoni (2008), Il responsabile delle risorse umane (2010), Shelter (2017) e Spider nel web (2019).

Completerà poi la programmazione del Pitigliani Kolno’a Festival la sezione “Sguardo sul nuovo cinema israeliano”, dove verrà presentato tra gli altri The Unorthodox di Eliran Malka, film vincitore già del Premio per la Miglior Regia e per la Miglior Sceneggiatura all’ultima edizione dell’Israeli Film Academy. Tra i documentari invece troveremo The Rabbi from Hezbollah, diretto da Itamar Chen e presentato in concorso all’ultima edizione del DocaViv Festival di Tel Aviv.

Tra li appuntamenti del Pitigliani Kolno’a Festival infine, va segnalata la presentazione della prima edizione del progetto MOV(I)E, in programma lunedì 18 novembre alle ore 15:00. Finanziato dalla Camera di Commercio di Roma in collaborazione con Nina International e la Roma Lazio Film Commission, il progetto nasce con lo scopo di costruire una rete di collaborazione tra diverse figure dell’industria dell’audiovisivo, con particolare attenzione alle co-produzioni internazionali. Durante la manifestazione si terrà anche la terza edizione del Premio Emanuele (Lele) Luzzati, che sarà assegnato alla migliore opera considerata meritevole da una giuria composta da intellettuali e artisti di rilievo.

L’appuntamento con il Pitigliani Kolno’a Festival è dal 16 al 20 novembre.












Sponsor AcomeA
Sponsor